martedì 9 luglio 2013

Daniele Pecci: "Il teatro è il mio mondo"

Da "Chair Magazine"
(Clara Artale)

8 luglio 2013

Il suggestivo Teatro Greco di Siracusa è stato scenario della sublime tragedia di Sofocle “Edipo re”. Il grandioso monumento ha accolto tra le sue venerande pietre, sacre oserei dire, una magnifica rappresentazione. Il ruolo del protagonista è stato magnificamente interpretato da Daniele Pecci. Per il celebre attore romano il teatro è il primo amore; inizia così la sua carriera con un’esperienza decennale. Successivamente si dedica al piccolo e al grande schermo, non accantonando però mai il teatro. Recita in fiction come “Orgoglio” e “Sposami”, e in pellicole come “Fortapàsc” di Marco Risi e “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek.
Ha prestato voce, gestualità, coraggio e anima al colossale personaggio tragico. Daniele ha dichiarato di essere felice di aver interpretato Edipo, a Siracusa, in una realtà tanto importante. La sua recitazione dimostra la verità dei fatti: è un attore straordinario, appassionato, capace di incantare migliaia di spettatori e coinvolgerli emotivamente, fino alle lacrime.

Leggi qui l'intero articolo:

http://chairmag.it/2013/07/daniele-pecci-il-teatro-e-il-mio-mondo/

 

Nessun commento:

Posta un commento